Le origini. 

L’Albergo al Leone esiste già da anni. Non così com’è adesso, ma l’origine risale al XVI secolo. Nel libro del villaggio di Rodengo si legge quanto segue dell’anno 1627, che l’azienda agricola ‘Stöberer’, il nome originale, era di proprietà dei Baroni di Wolkenstein e Rodenegg. Come un ‘osteria’ è datato dal 1834, l’anno in cui a Rodengo ci sono due taverne: Hirschenwirt e Stöberer. Il decennio successivo è contrassegnato da una serie di cambiamenti di proprietà. Nel 1970 Emil Amort, padre di Hubert Amort, acquisisce l’agricola Stöberer e dopo cinque anni aggiunge un nuovo edificio. 

Ora l’hotel brilla con il ristorante e la saletta del camino rustico ristrutturati tre anni fa. Tradizione incontra modernità. L’arredamento in legno naturale invita a trascorrere ore piacevoli. Lasciatevi sorprendere!